lo sportivo in farmacia - THS

Farmacia e Sport: un binomio vincente | THS Group

Il nuovo ruolo del farmacista nel supporto allo sportivo

Oggi vogliamo affrontare un tema nuovo che mette al centro l’importante relazione tra farmacista e tutti coloro che decidono di cominciare un’attività sportiva o che la praticano già da diverso tempo. 

 

In questi mesi noi di THS Group abbiamo assistito a un mutamento del ruolo del farmacista nella società odierna. Infatti, il farmacista oggi è visto come punto di riferimento per la collettività attraverso i servizi di TELEMEDICINA che sono in grado di avvicinare il cittadino a servizi di prevenzione e salute sempre più innovativi. Questa figura, d’altro canto, non viene più vista dalla collettività solo come fornitore di servizi ma come consulente in ottica di prevenzione e somministrazione di cure mediche. 

 

Questo importante cambiamento lo possiamo anche notare attraverso le nuove azioni di supporto e consiglio allo sportivo, perché sempre più atleti si rivolgono alla propria farmacia di fiducia alla ricerca d’integratori, prodotti alimentari genuini e cure mediche per problemi articolari e/o motori.

Cosa intendiamo per consiglio allo sportivo?

Il farmacista, facendosi carico del suo nuovo ruolo di “consulente” e punto di riferimento per i pazienti, è in grado di accompagnare lo sportivo amatoriale o l’atleta agonista nella scelta dei migliori prodotti sul mercato per permettergli di raggiungere tutti gli obiettivi prefissati in termini di salute e allenamento. 

 

Ma non solo, infatti moltissime persone che necessitano di effettuare esami specialistici per poter praticare un’attività motoria in sicurezza, quali elettrocardiogramma o test della pressione, si recano nella farmacia più vicina per fare i dovuti controlli e sentirsi sicuri nel praticare l’attività fisica in totale libertà. 

I dati parlano chiaro:

Le malattie del cuore non colpiscono però solo persone di una certa età, ma possono colpire anche giovani con patologie pregresse e croniche. 

Ed è proprio per questo che tutti avrebbero bisogno di svolgere controlli periodici volti alla cura e alla prevenzione di determinate patologie. 

Come può intervenire il farmacista per aiutare i propri clienti nei controlli periodici legati all’attività fisica? 

A fronte di questi dati estremamente rilevanti, una chance la offre la telemedicina.

La telemedicina permette al farmacista di eseguire controlli periodici per i suoi pazienti quali: elettrocardiogramma, holter cardiaco e pressorio, GIORNATE DELLA SALUTE legate alla nutrizione o a problemi cardio-vascolari. 

Nello specifico le GIORNATE DELLA SALUTE sono eventi tematici di prevenzione e screening organizzati da THS che consentono ai cittadini d’informarsi circa il proprio stato di salute.

Perché alle farmacie conviene offrire servizi di telemedicina nella propria attività?

Per le farmacie urbane e rurali offrire un servizio legato allo sport e alla prevenzione di malattie croniche come problemi cardiovascolari e/o motori risulta un vero e proprio plus in quanto: 

  • permette di aumentare il flusso dei clienti giornalieri 
  • fidelizza i clienti 
  • permette di posizionarsi a un livello superiore del mercato di riferimento 
  • il cliente stringerà con la farmacia un rapporto di “relazione” durevole nel tempo
Cosa può fare THS per aiutare te e la tua farmacia

Noi di THS Group abbiamo studiato un servizio totalmente innovativo che prevede una serie di benefits a disposizione di tutte le farmacie, parafarmacie, aziende ed enti interessati comprensivo di:

  • Comodato d’uso gratuito per apparecchiature come ECG ed Holter Cardiaco 
  • Possibilità di organizzare GIORNATE DELLA SALUTE all’interno della farmacia 
  • Una centrale di refertazione da remoto
  • Operatori sanitari abilitati e qualificati
  • Consegna veloce dei referti
  • Pacchetto di comunicazione social e in-store 

Scopri come supportare lo sportivo e come monitorarlo per favorire il suo benessere diventando una farmacia 4.0 nella tua città.